Pratiche SCIA in Comune

DISBRIGO PRATICHE     CAMERALI E COMUNALI  >  Pratiche SCIA in Comune

PRATICHE SCIA (disbrigo pratiche in Comune)



Gestiamo le pratiche SCIA su tutto il Territorio Nazionale.

Contattiamo noi il Comune per:
verificare la fattibilità della pratica;
richiedere il tipo di documentazione necessaria.

Inviamo l’elenco dettagliato di tutti i documenti richiesti dal Comune, ad esempio:
Certificazioni di agibilità, eventuali altre autorizzazioni in materia di inquinamento acustico o per emissioni
in atmosfera, certificati di conformità dei locali e/o impianti e relazioni tecniche asseverate;
Planimetrie;
Importi ed estremi in caso di versamenti di diritti Comunali e ASL.

Il nostro servizio consiste in:
Invio documentazione per predisporre la pratica;
Consulenza sulla documentazione da fornire sui diversi Comuni;
Predisposizione e compilazione della SCIA;
Invio della pratica in Comune.

Tempistica: entro 10 giorni lavorativi (variabile in base ai tempi di risposta dei Comuni).

MODULISTICA:

Per ogni pratica dovrete compilare e fare pervenire il Modulo d’ORDINE “PRATICA SCIA COMUNALE” a mezzo e-mail a: scia@drcnetwork.it

Modulo Ordine Pratica SCIA Comunale

Tempistica:
Dall’arrivo del modulo d’ordine entro 3 giorni lavorativi riceverete l’elenco di tutta la documentazione necessaria per la predisposizione della pratica.
Dal ricevimento della documentazione completa: entro 3 giorni lavorativi, salvo espressa indicazione della data di inizio/variazione/cessazione, verrà inviata la pratica.

COSTO DEL SERVIZIO

SCIA inizio attività: da Euro 180
SCIA subingresso attività: da Euro 180
SCIA variazione, per attività già esistente: da Euro 180
SCIA cessazione attività: da Euro 170

Non sono compresi nei prezzi esposti:
- IVA
- Eventuali Diritti sanitari
- Eventuali Diritti postali
- Eventuale Tariffa Arpa
- Eventuali altre tariffe/diritti richiesti dal Comune di competenza.
I Diritti ed altre eventuali tariffe dovute al Comune saranno comunicate in fase di preventivo.

Il Listino ha validità dal 11-01-2016.

I costi riportati sono relativi all’invio di un singolo modello SCIA. In base al Comune di competenza e al tipo di attività talvolta è necessario inviare più modelli. Eventuali altre pratiche non presenti nel listino o pratiche supplementari ad integrazione verranno concordate preventivamente e quantificate prima dell’invio della pratica. 
L’invio della pratica SCIA in Comune non comporta automaticamente e contestualmente l’eventuale invio della pratica in Camera di Commercio. Per la pratica in Camera di Commercio occorre documentazione a parte.

Modalità di pagamento: bonifico bancario anticipato allegato all'ordine di esecuzione della pratica.