Orari Apertura

Dalle 9.00 alle 13.00
Dalle 14.00 alle 18.00

“Il Collaboratore di Studio” è il primo strumento di aggiornamento e approfondimento pensato esclusivamente per la crescita dei collaboratori dello Studio.

OBIETTIVI DELLA RIVISTA

La rivista mensile “Il Collaboratore di Studio” targata DRC Network il primo strumento di aggiornamento e approfondimento pensato esclusivamente per la crescita dei collaboratori.

Impostata in maniera decisamente operativa e personalizzata in relazione alle esigenze delle singole figure all’interno dello Studio Professionale, l’obiettivo della rivista è quello di fornire contenuti, strumenti, schemi di sintesi e spunti di riflessione che possano aiutare i collaboratori nella loro attività quotidiana.
L’intento è quello di far crescere professionalmente tutte le risorse dello Studio Professionale senza trascurare nessuna delle figure presenti al suo interno, e in particolare:
• il contabile
• il praticante
• la segretaria

“Il Collaboratore di studio”, pertanto, si prefigge di supportare il Professionista nell’individuazione delle principali novità normative e di prassi e dei temi di più stretta attualità e operatività che all’interno dello Studio Professionale sono affrontati quotidianamente da dipendenti e collaboratori, con la consapevolezza che i sempre maggiori impegni professionali e le numerose scadenze fiscali riducono il tempo che il Professionista può dedicare alla crescita delle risorse del proprio Studio.
Questa rivista, pertanto, si pone tra i suoi obiettivi anche quello di permettere al Professionista di ottimizzare il tempo da dedicare alla formazione dei propri collaboratori.

All’interno del mensile, pertanto, si è deciso di evidenziare le novità e le procedure operative che impattano sul lavoro dei collaboratori per dare loro delle linee guida di riferimento che li aiutino a svolgere la loro attività in maniera sempre più autonoma ed efficiente.

Preleva una copia in omaggio

STRUTTURA DELLA RIVISTA

La rivista si articola in 6 rubriche che spaziano dagli aggiornamenti normativi agli approfondimenti pratici nell’ambito contabile e fiscale, ponendo attenzione anche all’organizzazione dello studio e all’attività di segreteria. Queste sono le sezioni nel dettaglio:

Novità in breve
Si tratta di una rassegna delle principali novità di legge e di prassi emanate nel mese precedente in formato tabellare, selezionata in funzione delle esigenze professionali del personale di Studio, proposta in estrema sintesi, con un approccio operativo e già impostata al fine di orientare il destinatario a soluzioni pratiche.

Soluzioni di pratica fiscale
Nella sezione dedicata alla pratica fiscale vengono esaminate in forma molto concreta le novità che impattano in modo particolare sull’operatività dello Studio e gli adempimenti del periodo. In questa rubrica verranno anche evidenziati tutti quei casi operativi di particolare rilievo che, proprio per la loro importanza e necessità di applicazione, meritano un’attenta e chiara trattazione.
Sarà dato risalto anche alla contabilità semplificata, dalla tenuta dei registri Iva e degli altri eventuali registri obbligatori a tutte le norme fiscali che impattano su tale regime, ivi compreso il regime dei minimi.


Soluzioni di pratica contabile
Sistemi e metodi di contabilizzazione “a tutto campo” per lo studio del Commercialista, calibrati sia sugli adempimenti di carattere periodico, sia sui casi critici riscontrabili nella pratica quotidiana.
La sezione è focalizzata sulla pratica contabile e tratta l’identificazione e catalogazione delle fatture, l’effettuazione delle registrazioni con corretta imputazione a bilancio, la gestione dei registri e libri contabili, le scritture di assestamento, di integrazione e riallineamento ai sensi delle norme civilistiche e dei principi emanati dall’OIC.


Primi passi per la lettura e la redazione del bilancio d’esercizio
In questa rubrica vengono trattati con chiarezza e semplicità tutti gli aspetti relativi alla redazione del bilancio d'esercizio per una rappresentazione corretta e veritiera della SITUAZIONE PATRIMONIALE, ECONOMICA E FINANZIARIA dell'impresa.
Verrà dato particolare rilievo ai criteri di redazione, di imputazione e di valutazione delle poste di bilancio, oltre ad una attenta analisi delle disposizioni relative alle voci dello stato patrimoniale, del conto economico e della nota integrativa.


Schede operative di sintesi
In questa sezione vengono analizzati, in maniera schematica, specifici argomenti di particolare interesse per la gestione contabile aziendale e/o per l’individuazione delle regole che disciplinano un determinato adempimento.
L’obiettivo dell’iniziativa è quello di focalizzare l’attenzione su aspetti di natura operativa di uno specifico quadro normativo mettendo a disposizione degli utenti un sintetico vademecum, strutturato in diverse schede, nonché fornendo soluzioni ad eventuali dubbi procedurali.
In pratica, si tratta di uno strumento di facile e veloce consultazione, che consente ai collaboratori di studio di avere uno specifico e utile supporto per la propria attività.


La segreteria: il biglietto da visita dello Studio Professionale
In questa sezione vengono evidenziati gli aspetti più significativi dell’attività organizzativa e relazionale di segreteria per accrescere le conoscenze e le competenze delle segretarie dello Studio.
La rubrica esaminerà nel dettaglio il ruolo e le attività che tali figure ricoprono sia nei confronti dell’esterno (clienti, fornitori, professionisti) sia all’interno dello Studio stesso nei rapporti tra colleghi, nelle relazioni con i titolari di Studio nonché nella tenuta delle loro agende e in particolare nell’organizzazione e gestione delle procedure interne.
Verrà inoltre affrontato anche il processo di problem solving per puntare ad ottenere una crescita professionale e un incremento dell’autonomia di tali figure lavorative.


Speciale “Strumenti operativi di lavoro”
Ogni mese sarà fornito uno strumento operativo di lavoro sotto forma di tool, check list, file excel, modello di contratto o verbale, utile a collaboratori e dipendenti per lo svolgimento della propria attività.

DIRETTORE RESPONSABILE
Andrea Meneghello

COMITATO SCIENTIFICO
Federico Dal Bosco – Dottore Commercialista in Brescia
Luca Malaman – Dottore Commercialista in Verona
Andrea Meneghello – Ragioniere Commercialista in Milano
Giancarlo Modolo – Dottore Commercialista in Milano
Emanuele Pisati – Dottore Commercialista in Milano
Pierfranco Santini – Dottore Commercialista in Brescia
Luca Signorini – Ragioniere Commercialista in Verona


Preleva una copia in omaggio

COSTI

Prezzo annuale: € 90 + IVA 22%

Durata dell’abbonamento:
L’abbonamento decorre dalla data di ricezione del pagamento ed è valido per 12 mesi.
Non è previsto il rinnovo tacito.

Scarica il Coupon di Abbonamento

GLI ARGOMENTI DEL MESE DI APRILE

NOVITÀ IN BREVE
Circolari, risoluzioni, provvedimenti ed altre novità fiscali del periodo
Anche questo mese “Il Collaboratore di Studio” presenta le principali novità fiscali del periodo, esaminando
nel dettaglio provvedimenti, circolari, comunicati stampa, risoluzioni, sentenze più rilevanti del periodo per l’attività quotidiana del collaboratore di Studio.

SOLUZIONI DI PRATICA FISCALE
Modelli 730/2018: le novità
L’articolo esamina tutte le principali novità del Modello 730/2018, affrontando nel dettaglio la nuova struttura del frontespizio e dei singoli quadri ed evidenziandone le variazioni.

Deleghe precompilati tramite intermediario
L’articolo indica le regole per acquisire i modelli precompilati tramite intermediario. Questo documento illustra i dati da inserire nelle deleghe, gli adempimenti da mettere in atto al fine della loro protocollazione e le procedure da adottare in caso il contribuente non intenda utilizzare il modello 730 precompilato.

Scheda raccolta dati Modello 730/2018 (STRUMENTO OPERATIVO DI LAVORO)
La scheda di raccolta dati è uno strumento utile allo Studio per riepilogare i dati e i documenti che devono essere richiesti al contribuente. La scheda può essere anche utilizzata come documento da far sottoscrivere al contribuente, che in questo modo certifica di avere consegnato determinata documentazione, di essere in possesso di determinati redditi, beni immobiliari e il proprio status familiare.

Schede carburanti: novità a regime dal 1° luglio 2018
Con l’obiettivo di contrastare più efficacemente l’evasione fiscale, la legge di bilancio 2018 introduce alcune misure finalizzate a consentire la tracciabilità e il controllo delle operazioni aventi ad oggetto benzina e gasolio utilizzati come carburanti per motori. Le disposizioni in esame puntano a limitare sempre più l’uso del contante e i fenomeni di deduzione e detrazioni illegittimi.

SCHEDE OPERATIVE DI SINTESI
GDPR in pillole. Nuovo regolamento europeo sulla privacy: cosa fare per adeguarsi?
Il GDPR (General Data Protection Regulation) è entrato in vigore il 25 maggio 2016, ma la sua piena applicazione è prevista a partire dall’ormai prossimo 25 maggio 2018. In vista di tale data, l’articolo prende in esame il concetto di dati personali, le figure coinvolte dal regolamento, le azioni da mettere in pratica e le sanzioni previste in caso di non conformità.

SOLUZIONI DI PRATICA CONTABILE
La contabilizzazione dei contributi alle imprese
I contributi sono erogazioni senza obbligo di restituzione che, a seconda delle motivazioni per le quali sono stati realizzati, concorrono in alcuni casi a migliorare il risultato economico della gestione, in altri invece servono da incentivo per nuovi investimenti. Il presente articolo illustra il loro trattamento contabile differenziandoli a seconda delle loro diverse tipologie.

PRIMI PASSI PER LA LETTURA E LA REDAZIONE DEL BILANCIO D’ESERCIZIO
I controlli e le riprese fiscali propedeutici alla redazione del bilancio e del modello Redditi 2018
Al fine della corretta redazione del bilancio di esercizio e della determinazione delle imposte relative, si propone una lista dei controlli di base civilistici e fiscali che il Collaboratore di Studio deve effettuare per fornire valido supporto ed ausilio al Professionista incaricato.
La presente lista non pretende di essere completa e valida per tutte le realtà aziendali, ma vuole essere una base personalizzabile dalla quale partire per effettuare un lavoro preciso ed accura¬to; a tal fine la lista viene proposta anche in formato word modificabile.

L’iter di approvazione del bilancio e il trattamento delle perdite d’esercizio
In questo periodo le società si apprestano ad approvare i bilanci d’esercizio 2017, pertanto il presente articolo vuole scandire le tempistiche per l’approvazione e il deposito dei bilanci e il pagamento delle imposte. Inoltre analizzeremo il caso in cui la società chiuda l’esercizio con una perdita.

Introduzione alla redazione della nota integrativa con particolare riguardo a quelle relativa al bilancio in forma abbreviata
Come noto l’art. 2423, così come modificato dal D.Lgs. 139 del 2015, dispone che gli amministratori devono redigere il bilancio di esercizio costituito dallo stato patrimoniale, dal conto economico, dal rendiconto finanziario e dalla nota integrativa. A ben vedere, dunque, alla parte meramente numerica del bilancio va affiancato un prospetto descrittivo con lo scopo di esplicare una adeguata attività informativa nei confronti dei terzi. La nota integrativa fornisce, quindi, un commento analitico ai dati dello stato patrimoniale e del conto economico (dati sintetici e quantitativi), nonché infor¬mazioni di carattere qualitativo e descrittivo ulteriori rispetto a quelle fornite dagli schemi di bilancio.

Fac-simile: Nota integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2017 (STRUMENTO OPERATIVO DI LAVORO)

STRUMENTI OPERATIVI DI LAVORO
Fac-simile: Verbale della riunione del Consiglio di amministrazione per l’approvazione del bilancio d’esercizio

Fac-simile: Verbale dell’assemblea ordinaria per l’approvazione del bilancio con utile d’esercizio

Fac-simile: Verbale dell’assemblea ordinaria per l’approvazione del bilancio con copertura perdita inferiore a 1/3

Fac-simile: Verbale dell’assemblea ordinaria per l’approvazione del bilancio con copertura perdita superiore ad 1/3

Fac-simile: Verbale dell’assemblea ordinaria per l’approvazione del bilancio con copertura perdita che intacca il capitale minimo


SCHEDE OPERATIVE DI SINTESI
L’utilizzo di Excel negli Studi Professionali: excellere in Studio – 2a parte
In questo articolo ci soffermeremo sulla formattazione dei numeri e delle date.
Scopriremo allora che è possibile scegliere formati che “parlano” al lettore, specificando unità di misura o colorandosi al verificarsi di determinate condizioni o, ancora, che aiutano la lettura e scrittura di numeri e codici particolarmente complessi quali l’IBAN. Infine impareremo a padroneggiare una funzione utilissima per costruire vere e proprie relazioni accompagnatorie ai numeri rappresentandoli all’interno di una frase.

LA SEGRETERIA: IL BIGLIETTO DA VISITA DELLO STUDIO PROFESSIONALE
Come gestire i conflitti in Studio con colleghi e capi
All’interno di un ambiente di lavoro i conflitti sono all’ordine del giorno. Possono essere piccoli conflitti passeggeri, come situazioni che vanno incancrenendosi determinando climi pesanti e relazioni difficili. L’articolo esamina alcune regole utili a comprendere le dinamiche di un conflitto e a porvi rimedio prima che sfugga di mano.

Errata corrige: annotazioni di rettifica del numero di marzo