Dove Siamo

Via Imperia, 43
20142 Milano

OBIETTIVI DELLA RIVISTA

La rivista mensile “Il Collaboratore di Studio” targata DRC Network il primo strumento di aggiornamento e approfondimento pensato esclusivamente per la crescita dei collaboratori.

Impostata in maniera decisamente operativa e personalizzata in relazione alle esigenze delle singole figure all’interno dello Studio Professionale, l’obiettivo della rivista è quello di fornire contenuti, strumenti, schemi di sintesi e spunti di riflessione che possano aiutare i collaboratori nella loro attività quotidiana.
L’intento è quello di far crescere professionalmente tutte le risorse dello Studio Professionale senza trascurare nessuna delle figure presenti al suo interno, e in particolare:
• il contabile
• il praticante
• la segretaria

“Il Collaboratore di studio”, pertanto, si prefigge di supportare il Professionista nell’individuazione delle principali novità normative e di prassi e dei temi di più stretta attualità e operatività che all’interno dello Studio Professionale sono affrontati quotidianamente da dipendenti e collaboratori, con la consapevolezza che i sempre maggiori impegni professionali e le numerose scadenze fiscali riducono il tempo che il Professionista può dedicare alla crescita delle risorse del proprio Studio.
Questa rivista, pertanto, si pone tra i suoi obiettivi anche quello di permettere al Professionista di ottimizzare il tempo da dedicare alla formazione dei propri collaboratori.

All’interno del mensile, pertanto, si è deciso di evidenziare le novità e le procedure operative che impattano sul lavoro dei collaboratori per dare loro delle linee guida di riferimento che li aiutino a svolgere la loro attività in maniera sempre più autonoma ed efficiente.

Preleva una copia in omaggio

STRUTTURA DELLA RIVISTA

La rivista si articola in 9 distinte rubriche che spaziano dagli aggiornamenti normativi agli approfondimenti pratici nell’ambito contabile e fiscale, ponendo attenzione anche all’organizzazione dello studio e all’attività di segreteria. Queste sono le sezioni nel dettaglio:

Novità in breve
In un panorama, normativo ed operativo, in continua evoluzione, la parola d’ordine è aggiornamento. Questa rubrica è un’imperdibile rassegna delle principali novità di legge e di prassi del mese precedente, comodamente sintetizzate in formato tabellare e selezionate in funzione delle esigenze professionali del personale di Studio, con il caratteristico approccio operativo che orienta il collaboratore a soluzioni pratiche.

Soluzioni di pratica fiscale
Una sezione interamente dedicata alla pratica fiscale, le cui tematiche vengono esaminate con taglio squisitamente operativo ed approfondite in relazione alle esigenze quotidiane dello Studio professionale.
La rubrica spazia, con una trattazione chiara ed attenta, dalle ultime novità agli adempimenti del periodo, dai casi pratici di particolare rilievo ad aspetti fiscali che, per la loro complessità, richiedono applicazione e approfondimento, dando risalto, alla contabilità semplificata, tenuta dei registri Iva e degli altri eventuali registri obbligatori, regimi speciali ed agevolativi, ivi compreso il regime dei forfettari.


Soluzioni di pratica contabile
Una sezione focalizzata sulla pratica contabile, dedicata alla corretta identificazione e catalogazione delle fatture, all’esatto svolgimento delle relative registrazioni contabili ed imputazione a bilancio, alla gestione dei registri e dei libri contabili obbligatori. Non mancano focus sulle scritture di assestamento ossia di completamento, integrazione e rettifica, ai sensi delle norme civilistiche e dei principi contabili emanati dall’OIC, con l’approfondimento di metodi di contabilizzazione “a tutto campo”, calibrati sia sugli adempimenti di carattere periodico, sia sui casi critici riscontrabili nella pratica quotidiana.

Primi passi per la lettura e la redazione del bilancio d’esercizio
Naturale proseguimento della precedente, la rubrica avvicina con chiarezza e semplicità agli aspetti principali relativi alla redazione del bilancio d'esercizio per una rappresentazione corretta e veritiera della SITUAZIONE PATRIMONIALE, ECONOMICA E FINANZIARIA dell'impresa. Particolare rilievo verrà dato ai criteri di redazione, imputazione e valutazione delle poste di bilancio, oltre ad una prima analisi delle disposizioni relative alle voci di stato patrimoniale, conto economico, nota integrativa e rendiconto finanziario.

Le verifiche Economiche e Finanziarie in Azienda e il Controllo di gestione NEW
Questa nuova rubrica ha come obiettivo il supportare il Commercialista nell’”attività consulenziale” che lo studio dovrà affrontare nei prossimi anni integrando la consulenza giuridico societaria e contabile e fiscale con quella economico finanziaria. In altre parole con la rubrica “le verifiche economiche e finanziarie in azienda e il controllo di gestione” si vogliono dare allo Studio strumenti e informazioni pratiche di consulenza d’impresa cercando di formare i collaboratori /dipendenti ad un approccio più strutturato sull’interpretazione dei numeri aziendali e sulla complessità delle attività d’impresa.

Schede operative di sintesi
La sezione ospita strumenti di facile e veloce consultazione per la gestione contabile aziendale e/o per l’individuazione delle regole che disciplinano uno specifico adempimento. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di fornire ai collaboratori di studio uno specifico e utile supporto per la propria attività, sotto forma di vademecum, anche strutturato in diverse schede e di modus operandi in risposta ad eventuali dubbi procedurali, focalizzando l’attenzione su aspetti di natura prettamente operativa nell’ambito di un determinato quadro normativo.

Le principali scadenze fiscali nel mese NEW
Nella giungla delle scadenze fiscali, occorre orientarsi con un’apposita bussola: un utile promemoria, aggiornato costantemente, degli adempimenti fiscali in scadenza nel mese. Di immediata fruizione grazie alla formulazione tabellare, la sezione è strutturata in modo da evidenziare, per ciascuna scadenza, i soggetti interessati, l’oggetto dell’adempimento, il profilo temporale, le modalità di ravvedimento e il relativo sistema sanzionatorio

La segreteria: il biglietto da visita dello Studio Professionale
“La prima impressione è quella che conta”: indubbiamente, il front office svolge un ruolo fondamentale nel decretare il successo e l’efficienza di uno Studio professionale, sia nei riguardi dell’esterno (clienti, fornitori e professionisti) sia all’interno dello stesso nei rapporti tra colleghi e nelle relazioni con i titolari di Studio. La sezione si propone, dunque, di evidenziare gli aspetti più significativi dell’attività organizzativa e relazionale della segreteria al fine di accrescere le conoscenze e le competenze delle segretarie dello Studio, con particolare riferimento all’organizzazione del lavoro e alla gestione delle procedure interne, ivi compresa la tenuta delle loro agende e il processo di problem solving al fine di puntare ad un incremento dell’autonomia di tali figure lavorative.

Speciale “Strumenti operativi di lavoro”
Periodicamente sarà fornito un importante strumento operativo di lavoro sotto forma di tool, check list, file excel, fac-simili di contratti o verbali, utili a collaboratori e dipendenti per supportare l’attività del professionista e svolgere la propria attività all’interno dello studio con maggior autonomia e proattività.

DIRETTORE RESPONSABILE
Andrea Meneghello

COMITATO SCIENTIFICO
Piero Capestrano – Dottore Commercialista
Federico Dal Bosco – Dottore Commercialista
Mario Di Bernardo – Dottore Commercialista
Vincenzo Di Tella – Dottore Commercialista
Luca Malaman – Dottore Commercialista
Andrea Meneghello – Ragioniere Commercialista
Alessandro Paglione – Dottore Commercialista
Emanuele Pisati – Dottore Commercialista
Pierfranco Santini – Dottore Commercialista
Luca Signorini – Ragioniere Commercialista

Preleva una copia in omaggio

COSTI

Prezzo annuale per i NUOVI ABBONATI: € 100 + IVA 22%

Scarica il Coupon di Abbonamento

Durata dell’abbonamento:
L’abbonamento decorre dalla data di ricezione del pagamento ed è valido dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020.
Non è previsto il rinnovo tacito.



GLI ARGOMENTI DEL MESE DI FEBBRAIO

NOVITÀ IN BREVE
• Circolari, risoluzioni, provvedimenti, risposte agli interpelli e altre novità fiscali del periodo: Anche questo mese presentiamo le novità fiscali del periodo più rilevanti per l’attività quotidiana del collaboratore di Studio.

SOLUZIONI DI PRATICA FISCALE
•Le novità della dichiarazione Iva 2020:
Le novità di maggior rilievo dei modelli di dichiarazione Iva 2020 e Iva Base 2020 riguardano sicuramente l’introduzione del quadro VQ il quale, come vedremo, serve per monitorare i crediti potenziali, che sono stati “congelati” a causa dei debiti periodici non saldati e quella del quadro VP. Inoltre, il modello Iva 2020 contiene alcune particolarità riferite alle nuove cause di esclusione per l’apposizione del visto di conformità ed all'introduzione di una nuova casella per le attività di enoturismo.

•Detrazioni Irpef: le novità:
Le leggi di bilancio e le altre disposizioni fiscali approvate negli ultimi anni hanno introdotto numerose novità in materia di detrazioni Irpef. Alcune di queste novità sono entrate in vigore con l’anno d’imposta 2019, pertanto le troveremo nelle dichiarazioni dei redditi 2020; altre sono entrate in vigore dal 1° gennaio di quest’anno ed impatteranno sulle dichiarazioni dei redditi che presenteremo il prossimo anno.

• Le Certificazioni Uniche 2020: casi pratici:
L’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione, sul proprio sito, i modelli di Certificazione Unica 2020, nelle versioni Sintetico e Ordinario, con cui i sostituti d’imposta devono attestare i redditi da lavoro dipendente e assimilati, redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi corrisposti nell'anno 2019, nonché i corrispettivi ritratti da contratti di locazione brevi. L’articolo propone una breve disamina del modello in questione, con casi pratici di compilazione.

• Tassa annuale per la vidimazione dei libri sociali 2020:
Entro il prossimo 16 marzo deve essere effettuato il versamento della tassa annuale sulle concessioni governative per la numerazione e bollatura dei libri e registri contabili.

• La nuova estromissione agevolata degli immobili strumentali per gli imprenditori individuali:
La legge di bilancio 2020 stabilisce la possibilità per l’imprenditore individuale di optare per l’esclusione dei beni dal patrimonio dell’impresa. I beni che possono essere estromessi sono quelli posseduti alla data del 31 ottobre 2019. L’estromissione può essere messa in atto dalla data del 1° gennaio 2020 al 31 maggio del 2020. I versamenti dell’imposta sostitutiva potranno essere effettuati in due rate, una nel corso del 2020 e l’altra nel corso del 2021.

• Riapertura di termini per la rideterminazione di valori di acquisto di partecipazioni: calcoli di convenienza:
La legge di bilancio ha disposto la riapertura di termini in materia di rivalutazione di beni di impresa e di rideterminazione di valori di acquisto. Le partecipazioni devono essere detenute dai soggetti interessati al 1° gennaio 2020; la rideterminazione del valore delle quote di ciascun socio è assoggettata ad un’imposta sostitutiva per l’anno 2020 pari all'11%, sulla base del valore del patrimonio netto rivalutato della società a seguito di perizia giurata.

SOLUZIONI DI PRATICA CONTABILE
•Errori nell'invio dei corrispettivi telematici: come rimediare:
Attraverso una FAQ del 17 gennaio 2020 pubblicata sul portale “Fatture e corrispettivi”, l’Agenzia delle Entrate ha precisato la corretta procedura da adottare al fine di segnalare una trasmissione errata dei corrispettivi. Intanto sono in arrivo le prime lettere di compliance che invitano a sanare eventuali irregolarità nell'invio telematico dei corrispettivi del secondo semestre 2019.

• La registrazione contabile di contributi e crediti di imposta:
Con il presente scritto si esaminano dal punto di vista strettamente contabile e di bilancio, le rilevazioni dei contributi, nelle forme più frequenti, e dei crediti di imposta.

PRINCIPALI ADEMPIMENTI DEL PERIODO
• Le principali scadenze fiscali di marzo 2020
Il contributo riporta le principali scadenze e adempimenti relativi al mese di marzo 2020.

VERIFICHE ECONOMICHE E FINANZIARIE E CONTROLLO DI GESTIONE Novità
• Introduzione al controllo di gestione:
Il controllo di gestione può essere definito come il processo mediante il quale i dati prodotti all'interno dell’azienda vengono ordinati e sintetizzati al fine di renderli più comprensibili a chi deve prendere decisioni.

LA SEGRETERIA: IL BIGLIETTO DA VISITA DELLO STUDIO PROFESSIONALE
• La comunicazione telefonica: come gestirla con efficacia:
Il telefono è uno strumento di lavoro indispensabile e un’ottima risorsa per risparmiare tempo e gestire efficacemente le attività e le relazioni. Ad una condizione, però: saperlo gestire.